Genius Loci, lo spirito del luogo

L'incontro dei vitigni locali con uve internazionali rivela il carattere inconfondibile del territorio

Genius Loci, vino di Filarole

Il vino

Genius Loci nasce dall’incontro delle nostre uve rosse autoctone con i vitigni francesi presenti in piccola parte nelle nostre vecchie vigne. Un incontro che rivela il carattere inconfondibile del territorio attraversato dal fiume Tidone.

E’ un vino rosso importante, leggermente tannico. Pronto da bere, adatto a medio-lungo invecchiamento.

Abbinamenti: il vino accompagna bene primi piatti robusti come lasagne alle bolognese, tagliatelle al ragù, arrosti di pollame e altri amimali da cortile, carni grigliate, formaggi stagionati o semistagionati, anche erborinati. Perfetto con una importante T-bone.

Servizio: si consiglia di servire il vino a 18°, versare adagio può contenere un leggero residuo.

Note: non contiene solfiti aggiunti

Le annate

L’annata: nel nostro territorio l’annata 2019 è stata caratterizzata da un clima caldo ad inizio primavera seguito da un maggio gelido e piovoso, da una estate calda e asciutta e clima molto equilibrato nel periodo antecedente la vendemmia, che è stata tardiva di una quindicina di giorni rispetto all’andamento climatico degli ultimi anni.

Formati disponibili: bottiglia da 0,75ml e magnum

Leggi la scheda tecnica